Abbas,

San Giovanni Suergiu, IT, 2015

  • PROGRAMMEtransformation centrale thermoélectrique + aménagement parc / thermal power station reuse + new park / riuso centrale termoelettrica + nuovo parco
  • CLIENTComune di San Giovanni Suergiu
  • SIZE17 ha
  • BUDGET21,3 M€
  • EQUIPExxx

La presenza umana ha profondamente modificato questo territorio.
L’immenso canale di accesso alla Centrale ha ridefinito il limite tra terra e mare; le geometrie della bonifica agricola, dell’acquicoltura e delle saline hanno ridisegnato vaste distese di territorio e riorganizzato il sistema idraulico dell’entroterra.

Il nostro intervento si appoggia sui grandi tracciati antropici, non soltanto in quanto memoria dell’evoluzione del territorio ma anche quali principi di organizzazione del nuovo parco della Centrale.
A questa trama geometrica sovrapponiamo una serie di microinterventi, diffusi e a basso costo, capaci di riportare le dinamiche naturali proprie della fascia costiera e di trasformare progressivamente e autonomamente il territorio.

Gli argini sono parzialmente demoliti per ripristinare gli scambi tra acqua dolce e mare, degli scavi puntuali permettono di ritrovare il livello della falda acquifera, delle nuove piantumazioni accompagnano lo sviluppo della macchia mediterranea.